Ultime notizie

Ultime notizie17/06/2013

San Basile protesta a Montecitorio

Il manifesto di protesta che verrà esposto a Montecitorio

 

Martedì 18, davanti la sede della Camera dei Deputati, il Sindaco di San Basile protesterà insieme ad altri Amministratori locali, per la situazione in cui versano i Comuni. I Sindaci, abbandonati dallo Stato, sono costretti a vivere le difficoltà dei cittadini senza poter dare risposte concrete.

I tagli ai trasferimenti, l'IMU, la TARES, il Patto di Stabilità introdotti dal Governo, colpiscono gli Enti locali, ed in maggior misura i cittadini, già in forte crisi economica.

Questa manifestazione, rilanciata dagli organi di stampa nazionali, vuole sottolineare la vicinanza dell'Amministrazione ai propri cittadini ed esprimere la volontà di non cedere di fronte alle scelte scellerate dei nostri governanti romani.

 

L'immagine allegata è la riproduzione del manifesto di protesta che il Sindaco Tamburi esporrà durante il sit-in a Montecitorio.

Ultime notizie07/06/2013

Focus sul tema: Europa e cittadinanza.

 

convegno

Il 2013 è l'Anno Europeo dei Cittadini, particolare attenzione viene posta sull’opportunità di informare i cittadini sui loro diritti legati alla cittadinanza europea ed impegnarsi in un dialogo sulla cittadinanza attiva nella speranza di costruire una vision su come l'UE dovrebbe essere nel 2020.

Nel 2010 il Report sulla Cittadinanza Europea ha concluso che i cittadini europei non stanno beneficiando pienamente dei loro diritti perché non sono a conoscenza di essi, infatti solo il 32% sostengono di essere ben informati sui loro diritti. Tutti i cittadini degli stati membri sono automaticamente cittadini europei. La cittadinanza europea integra quella nazionale ed offre ai cittadini importanti diritti aggiuntivi.

Questi diritti, enunciati nel Trattato sul Funzionamento dell'Unione europea e nella Carta dei Diritti Fondamentali, consentono ai cittadini di vivere e spostarsi all’interno dell’UE ed il diritto di votare e candidarsi alle elezioni per il Parlamento Europeo senza discriminazioni. Inoltre, si incoraggiano tutti i cittadini e le organizzazioni della società civile a svolgere un ruolo attivo nello sviluppo della UE.

Con l'obiettivo di estendere la possibilità per i cittadini di ottenere informazioni e consigli pratici sui diritti che esercitano nella UE, la Commissione europea e il Parlamento Europeo hanno lanciato una nuova generazione di Centri di Informazione ‘Europe Direct’.

Inoltre, il Programma Europa per i Cittadini finanzia iniziative nei settori della partecipazione e della democrazia a livello europeo, l'occupazione, la coesione sociale e lo sviluppo sostenibile, e l'impatto sociale delle politiche dell'UE.

Questa conferenza offre una preziosa occasione per esplorare, non solo i diritti politici dei cittadini, ma anche i diritti sociali. Partecipa alla discussione e relazione il Sindaco Vincenzo Tamburi.

Ultime notizie01/06/2013

IMU 2013: A San Basile le tariffe più basse del Pollino!

imu 2013

 

 

 

TARIFFE IMU
Un 2013 vicino alle famiglie di San Basile.
Nonostante i tagli ai Comuni, l’introduzione del “Patto di stabilità”, la TARES, il nostro comune è stato uno dei pochissimi a confermare le aliquote IMU dell’anno precedente, le più basse del territorio del Pollino.
 
ALIQUOTA ORDINARIA (seconda abitazione, etc)
Anno 2013: l’aliquota ordinaria I.M.U. nella misura del 7,6‰ (settevirgolaseipermille).

ABITAZIONE PRINCIPALE
Anno 2013: SOSPESA e quindi non dovuta.

Scadenza pagamento prima rata:
17 Giugno 2013

 

 

 

 

Ultime notizie20/05/2013

Bando Licenze Autobus

bando autobus

 

Pubblicato il bando per l'assegnazione di n° 12 licenze per l'esercizio noleggio autobus con conducente, di cui n° 2 riservate ai sensi dell'art. 5 del regolamento comunale per il servizio noleggio autobus. Nella sezione “Albo pretorio on line/Avvisi vari” la modulistica e condizioni di partecipazione.
Scadenza ore 12:00 del 3 Giugno 2013

Ultime notizie13/05/2013

San Basile diventa "Città dell'Olio"

 città olio

Il Borgo "Arbereshe" entra a far parte dell' Associazione Nazionale "Città dell'Olio"! Ha questo obiettivo un forte significato di qualità per i frantoi presenti nel territorio comunale, ma anche per i tanti cittadini che ancora oggi producono in maniera familiare un ottimo olio extravergine di oliva. Questo risultato è il frutto del lavoro assiduo e certosino portato avanti dal consigliere comunale Gianmario Pugliese delegato alle Politiche Agricole, che ha affermato come tale scelta "possa creare nuove opportunità per il mercato olivicolo di San Basile oltre a garantire una promozione e diffusione nazionale e internazionale di alto livello". Il primo appuntamento per le aziende interessate all'esposizione dei propri prodotti è fissato il 25/26 Maggio a Fedula con stand gratuito ai Comuni partecipanti, mentre il 1 Giugno a Siena per l'incontro dell'Assemblea generale.

  

Ultime notizie29/03/2013

RIQUALIFICAZIONE URBANA: SI PARTE!

 piazza

Aree pedonali, bici elettriche, piste ciclabili, giochi per bambini e verde urbano sono il prossimo futuro di San Basile. E' su queste linee che verrà realizzato, subito dopo pasqua, il restyling completo del centro cittadino della comunità Arbereshe. A distanza di due anni dall'indizione a livello internazionale di un "Concorso di idee per la riqualificazione degli spazi urbani", prende corpo la progettualità messa in campo dal gruppo di professionisti uscito vincitore (quattro giovani architetti campani).

L'intervento che si snoda da Piazza Bellizzi (sede del Comune e della Chiesa di San Giovanni Battista) vedrà coinvolti anche l'area di Piazza Skanderbeg fino a salire per Via Libertà, arteria principale del centro cittadino, senza dimenticare l'area del Teatro all'aperto. 

L' Assessore ai LL.PP. Angelo Boccia, spiega come l'intervento "sia integrato in una più ampia visione delle opere pubbliche. Non a caso, solo per fare un esempio, il collegamento del noleggio Bike, con relativi percorsi, vedrà tre punti nodali nel paese: Piazza Bellizzi, Monastero Basiliano, Zona naturalistica Lakka.  E', questa riqualificazione, una proposta di valorizzazione turistica dell'intero territorio comunale". 

Dalla ricostruzione grafica di una parte della piazza si evidenziano peculiarità architettoniche innovative; il capogruppo dei professionisti, l' arch. Nicola Di Dato, spiega che "la scelta progettuale ha l'intento di costituire un senso civico di appartenenza degli spazi urbani. In tal senso si è proceduto a ricucire le aree frammentate dei diversi spazi, ottenendo una visione “umana” e sociale del paese, rappresentata dalla sua Piazza. "

Va anche ricordato che questo progetto di riqualificazione di San Basile, si è guadagnato un articolo tecnico di apprezzamento su "Italia Oggi", noto giornale economico-giuridico italiano.

I materiali scelti sono di alto pregio e rappresenteranno una tendenza oramai consolidata in molti centri storici d'Italia, come ad esempio quello di Firenze: materiali innovativi quali il Cor-ten, utilizzato negli arredi urbani delle panchine, fioriere e illuminotecnica; oltre che una visione retrò, con pavimentazione in pietra bianca e grigia.

Il Sindaco Vincenzo Tamburi sottolinea come "questo intervento sia di portata storica per il paese, perchè  comporterà una visione nuova dell'agorà di San Basile, il "salotto buono" della cittadina. Ed altrettanto di spessore è la valenza culturale nelle abitudini dei cittadini e nella interpretazione della città: bici e aree pedonali al posto delle macchine; verde pubblico al posto dell'asfalto; momenti di aggregazione per giovani e persone mature."

L'appalto per la realizzazione è già in corso per il primo lotto funzionale e già da questa estate San Basile si presenterà ai cittadini con un "vestito" nuovo: quello di una cittadina del sud Italia che aspira a diventare esempio e competitor dei borghi turistici più caratteristici d'Italia unito alla visione europeistica dei servizi di sostenibilità ambientale.

 

 

 

 

Ultime notizie10/03/2013

Piano Locale per il Lavoro - Manifestazione di interesse -

Piano locale lavoro

 

L' Amministrazione Comunale ha aderito al partenariato di progetto per incentivi alle aziende al fine di nuove assunzioni, formazione in apprendistato e dote occupazionale a giovani under 35.

Le Aziende interessate possono compilare la scheda di Manifestazione di Interesse allegata al fine di poter accedere ai finanziamenti che saranno concessi dalla Regione Calabria.

 

CLICCA QUI

Ultime notizie22/02/2013

FILM "SHKOVA" - ON LINE TRAILER UFFICIALE! -

 Shkova

 

"SHKOVA" cortometraggio scritto e diretto da Daniele Farai e prodotto dal Comune di San Basile.

Si realizza dopo mesi di lavoro il sogno di vedere un cortometraggio realizzato interamente a San Basile. Un esordiente regista, giovani collaboratori, attori e comparse non professioniste insieme alla collaborazione di tanti cittadini fanno nascere "SHKOVA".

Il progetto dell' Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Vincenzo Tamburi, prende origine dall'idea di voler valorizzare la peculiarità di minoranza linguistica nel piccolo borgo alle falde del Pollino. La scelta innovativa ricade su un racconto filmografico che potesse esaltarne tutti i lati storici, rituali, architettonici con la verve di una produzione cinematografica.

Da oggi si potrà dire che San Basile ha il suo film!!!

A breve la "PRIMA"  e disponibile in DVD!

Breve Storia: Una coppia di ragazzi è costretta a mantenere segreta la loro storia d’amore a causa di una promessa fatta dal padre della ragazza ad una notabile famiglia del posto. La nonna della giovane ragazza non è d’accordo e grazie alla sua saggezza farà di tutto per ridare il sorriso a sua nipote.

Il Film parteciperà ai festival del Corto di Tokyo, Parigi, Sapporo e Barcellona. 

Progetto realizzato grazie al finanziamento della Regione Calabria, Assessorato Cultura e Minoranze Linguistiche. 

VEDI TRAILER CLICCA QUI: http://youtu.be/xNlGAdLLwxc

 

 

 

Ultime notizie21/02/2013

PISL: 700 MILA Euro per SAN BASILE!

Banner
 
Progetti integrati di Sviluppo locale: 700 MILA EURO al Comune Di San Basile
La Regione Calabria ha approvato le graduatorie per quanto riguarda i fondi PISL. Il Comune di San Basile vede finanziati e concretizzati due importanti progetti presentati 2 anni fa.
1) "LAB CENTER IN SAN BASILE" che prevede la realizzazione di una sala/galleria multimediale per convegni, cinema/teatro, presentazioni e sviluppo dell'artigianto locale ed il recupero delle cosidette Casa Russo e Casa Parini per laboratori artigianili e residenza attiva.
2) "MONASTERO BASILIANO" con la riqualificazione delle aree esterne piazzale e strada di accesso, e laboratori tematici all'interno:iconografici, della storia dell'oriente cristiano (con la parternship dell'Università della Calabria), e più in generale afferenti alla minoranza linguistica.

Altri due importanti obiettivi raggiunti per lo sviluppo del borgo di San Basile guidata dal Sindaco Vincenzo Tamburi, con possibile creazione di occasioni di occupazione, che vedranno il loro concretizzarsi nei prossimi mesi.

 

Ultime notizie14/02/2013

DEPURAZIONE:1 MILIONE E 300 MILA euro!

FINANZIATO L'IMPIANTO DI DEPURAZIONE: 

1 Milione e 300 mila euro per San Basile!
Gli sforzi dell'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Vincenzo Tamburi , hanno portato, dopo oltre 20 anni dall'ultimo tentativo di progettazione, al finanziamento per la realizzazione dell'Impianto di depurazione. Tanti i passaggi formali ed informali in convegni pubblici in questi ultimi 3 anni, dove si sottolineava l'assenza totale di depuratore nel territorio di San Basile. Una situazione non più tollerabile in un periodo storico dove la sensibilità ambientale dovrebbe essere ancor più difesa. Nei prossimi mesi verrà predisposto il bando di appalto e si partirà con la realizzazione. E' questo un altro obiettivo importante portato a termine e che rimarrà nella storia della cittadina.

torna all'inizio del contenuto