Ultime notizie

Ultime notizie13/03/2019

COMPLETATA LA VIDEOSORVEGLIANZA!

TELECAMERE

 

Da qualche giorno grazie ai fondi della Regione Calabria e del Comune di San Basile, i luoghi della vita pubblica del paese arbereshe sono sorvegliati h24 da un sistema di video sorveglianza. Dieci telecamere in tutto per monitorare gli accessi nei pressi degli istituti scolastici, 2 occhi elettronici nei pressi del cimitero e ben 8 dislocati in punti strategici della cittadina. Così si potrà monitorare gli accessi al paese dagli innesti stradali di Saracena, Morano Calabro e Castrovillari, ma anche visionare le percorrenze più periferiche come quelle verso le campagne o la strada che sale verso i pianori di Novacco. La stazione di controllo è installata presso gli uffici della Polizia Municipale di San Basile che potrà così intervenire in maniera tempestiva in caso di sinistra stradali, ad esempio, o emergenze sulla sicurezza di vario genere. «Quando ci siamo insediati alla guida di San Basile - ricorda il sindaco Vincenzo Tamburi - abbiamo preso un impegno con i cittadini promettendo un sistema che avrebbe promosso la tutela del patrimonio pubblico, la prevenzione e la repressione delle attività illecite ed il controllo della viabilità urbana. Una promessa che oggi diventa realtà e che permetterà a tutti di sentirsi più sicuri nel contesto che viviamo». «L’intero sistema – spiega il vice sindaco, Gaetano Marcovecchio - verrà gestito nel rispetto nel pieno rispetto della legge sulla privacy. L’accesso ai dati raccolti, infatti, sarà consentito solo ed esclusivamente ai responsabili del corpo di Polizia Locale e delle forze dell’ordine qualora servissero peraccertare reati di qualunque specie e natura. Con questo sistema di video sorveglianza rispettiamo un impegno preso con la comunità e continuiamo nel porre segni concreti a beneficio del vivere comune».

Ultime notizie12/03/2019

CONCORSO ISTRUTTORE DIRETTIVO D1. ESITO PROVE SCRITTE E VALUTAZIONE TITOLI E CONVOCAZIONE PROVA ORALE

prove

Pubblicato all'albo pretorio l'esito della prova scritta e valutazione titoli per il Concorso Istruttore direttivo D1 e convocazione prova orale.

COMUNICAZIONE

Ultime notizie15/02/2019

LA DIFFERENZIATA CRESCE INSIEME A TE!

calaendari

La Differenziata Cresce Insieme a Te!
Questo lo slogan che abbiamo scelto nel varcare la soglia delle vostre abitazioni. L'immagine dei nostri bambini, nella loro proiezione verso l'alto, verso ciò che li rende o li fa sentire più grandi, vuole essere uno stimolo ad aumentare la percentuale della raccolta differenziata.
In questi giorni vi consegneremo un calendario e un depliant informativo che renderanno più comoda e veloce la preparazione quotidiana della tipologia di rifiuto da conferire.
Siamo certi che l'anno prossimo, grazie al vostro aiuto, lo slogan sarà "la differenziata è cresciuta grazie a te".

Avere un ambiente più pulito è un diritto e un dovere che coinvolge tutti!

Ultime notizie22/01/2019

CONCORSO ISTRUTTORE DIRETTIVO D1. CONVOCAZIONE PROVE SCRITTE

d1

Pubblicato all'albo pretorio la convocazione per le prove di esami per il Concorso Istruttore direttivo D1.

Comunicazione

Ultime notizie08/01/2019

BANDO PUBBLICO ASSEGNAZIONE DI CASE EDILIZIA PUBBLICA

ATERP

Pubblicato all'albo pretorio on line il bando per l'assegnazione di case di edilizia pubblica presenti sul territorio del Comune di San Basile.

 

 

Ultime notizie15/11/2018

Forestazione: 1 Milione e 540 mila euro!!!

bosco


La Regione Calabria ha pubblicato l'ultima graduatoria sulla tutela forestale e ambientale che finanzia 380 mila euro, che si vanno ad aggiungere ai già stanziati nelle scorse settimane (800 mila e 360 mila euro).
Un’altra bella notizia che premia il lavoro di squadra con la Comunità di Morano C. e il suo Sindaco.
Il bosco una risorsa per le Comunità in termini di prevenzione incendi, sostenibilità ambientale e occupazione.

Ultime notizie14/11/2018

Libro "San Basile: Memorie storiche"

libro

E' in distribuzione gratuita presso il Comune il volume "San Basile: Memorie storiche".
Una ricerca tutta al femminile realizzata da Angela Occhinero, Angela Bellizzi e Albina Bellizzi che ci regalano la storia di San Basile tra eventi, aneddoti e cambiamenti urbanistici.

torna all'inizio del contenuto